Mediazione Familiare

Mediazione Familiare

Si parla molto di mediazione familiare: ma cosa è veramente? In cosa consiste? A chi si rivolge?

La mediazione è un percorso di 6 sedute finalizzato alla riorganizzazione delle relazioni familiari, in vista o a seguito di una separazione o di un divorzio. Si rivolge ai genitori (coppie coniugate o conviventi) che hanno deciso di porre fine alla loro unione e che desiderano migliorare la comunicazione per agevolare il raggiungimento di un accordo oppure a coppie già separate che hanno bisogno di ridefinire le condizioni della loro separazione. La mediazione consente ai genitori in conflitto di ristabilire un dialogo, in ciò supportati da una terza persona imparziale ed operante nel segreto professionale, al fine di trovare in prima persona degli accordi condivisi e duraturi nell’interesse proprio e di tutta la famiglia.

La Figura del Mediatore Familiare

Il mediatore aiuterà i genitori a scoprire le soluzioni più adatte ai bisogni dei loro figli, a partire dalle esigenze e dalle risorse di entrambi senza delegare terze persone ( Giudice, Avvocati, ecc.). Il presupposto è la capacità delle persone di autodeterminarsi ed assumersi la responsabilità di decidere ciò che è meglio per loro.

Contatta lo Studio legale Quercioli

11 + 11 =